All for Joomla All for Webmasters
Il Nostro Angolo di Libertà

Ai miei cari nonni - La lavagna dei ricordi

Esperienza, affetto e amore! Queste sono le tre cose principali che i nostri cari nonni ci possono dare fin da quando siamo piccoli. E sono tre cose impagabili e davvero molto importanti. Tre cose che a volte diamo per scontato perchè ci arrivano senza chiederle, ma sicuramente ci rendiamo conto della loro enorme importanza quando ci troviamo a non avere più tra di noi la fonte di questi doni.
Ecco perchè abbiamo deciso di fare una simpatica iniziativa per omaggiare i nostri cari nonni che tanto amiamo; un omaggio per i nonni che non ci sono più ma anche per quelli che sono ancora tra di noi e che sicuramente saranno abbracciati da questo caldo pensiero che arriva dal cuore.
In cosa consiste questa iniziativa?
Pubblicheremo un post sulla nostra pagina Facebook, che avrà lo scopo di essere una lavagna dei ricordi. Ognuno di voi potrà commentare scrivendo un caro ricordo che ha dei propri nonni, in modo che anche altri possano beneficiare di una così bella esperienza. I ricordi più belli saranno poi pubblicati sul nostro blog in forma anonima.
Vi piace questa iniziativa? E allora dateci dentro e portate anche voi un caldo abbraccio ai vostri cari! Il link della pagina Facebook per commentare sotto il post è questo: Pagina Ufficiale di Assistenza Famiglia

Non chiamateli anziani: over 65 generazione social e tecnologica

Nell'immaginario collettivo gli over 65 sono quelli che già hanno vissuto la maggior parte della loro vita e che non sempre possono avere ancora un ruolo attivo nella nostra società. Ma questa immagine corrisponde ancora alla realtà?

A quanto pare la risposta è NO.

Ad oggi, secono l'ISTAT, gli over 65 sono il 22,6% della popolazione ma sono decisamente cambiati rispetto ai loro coetanei di vent'anni fa.

La ricerca

La conferma emerge dalla ricerca commissionata da BNP Paribas Cardif e volta ad analizzare, prendendo a campione 700 senior tra i 65-85 anni, lo stile di vita e le abitudini nel terzo millennio. Chi pensa che la tecnologia non faccia parte della loro vita dovrà ricredersi: amano la tecnologia e la utilizzano. La ricerca infatti è stata completamente condotta on-line tramite l'utilizzo di smartphone, tablet e pc, sfatando così questo luogo comune. La stessa ricerca fa emergere che non rinunciano nemmeno ad attività che li rendono felici come viaggiare, prendersi cura di sé, praticare attività ludiche, sportive e culturali.

Sempre più digitali

Oltre quattro su dieci dichiarano di amare la tecnologia. Il 62% degli intervistati infatti dichiara di utilizzarli in modo autonomo e il 57,1% apprezza l'arrivo dei social network perchè li fa sentire meno isolati. Grazie agli odierni device più semplici e intuitivi gli over 65 sono disposti a mettersi in gioco e imparare.

Le paure

Qualche paura però non è cambiata e non si è modernizzata. Ai primi posti troviamo la paura di cadere in casa, l'insorgere degli acciacchi, la salute, i furti e le aggressioni. Altro dato rilevante è che ancora il 36,7% afferma di vivere sempre più in solitudine.

Noi del Centro Assistenza Famiglia di Zappalà Giuseppina lavoriamo da più di 20 anni nel campo dell'assistenza sia domiciliare che ospedaliera ed il nostro primo obbiettivo è far sentire i nostri cari assistiti amati e coccolati come fossero in famiglia.

Vodafone Down - Disservizio generale in tutta Italia

Cari lettori vi scriviamo per informarvi che chi ha come operatore Vodafone Italia potrebbe riscontrare dei problemi a chiamare o a fare qualsiasi altra cosa. Sembra che il disservizio sia in Tutta Italia ma localizzato sopratutto nel Nord dello stivale. Il disservizio è Down da questa notte e dalle informazioni in rete i tecnici stanno lavorando per cercare di risolverlo il più velocemente possibile. Anche i clienti HO potrebbero avere disservizi in quanto appoggiati su rete Vodafone.
Vi informiamo di questo perchè abbiamo già avuto diverse chiamate di famiglie che non riescono a contattare i propri familiari anziani. Quindi non vi preoccupate, presto la situazione dovrebbe essere risolta da parte dell'operatore.
Miraccomando, se i vostri anziani hanno bisogno di assistenza particolare non lasciateli mai soli e affidatevi a personale esperto che possa essere sempre con loro, come i professionisti di Assistenza Famiglia.

Salone del Gusto: Mangiando sano si guarisce prima

Food for Change è stato il tema dell'edizione 2018 di Terra Madre Salone del Gusto e lo spazio #foodforchange Cibo e salute è stato realizzato in collaborazione con l'Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Torino (OMCeO), con ASL Città di Torino e il supporto di Slow Medicine.

MANGIARE BENE E' UN DIRITTO DI TUTTI

Questo il messaggio dell'evento Terra Madre Salone del Gusto 2018 e Guido Giustetto (Presidente OMCeO Torino) afferma: "l'Ordine dei medici ha come compito istituzionale quello di mantenere alto il livello di conoscenza .... e di tutelare in questo modo il diritto alla salute dei cittadini".

L'IMPATTO SUI PAZIENTI OSPEDALIERI

Andrea Pezzana (direttore di Dietetica e Nutrizione Clinica, ASL Città di Torino) dice "il cibo ha un'importanza enorme sul benessere del paziente e risulta ormai evidente la relazione tra la dieta e il percorso di cura di molte patologie. Il cibo è necessario per stare bene e il convegno nasce proprio dall'esigenza di rinnovare il sistema e sensibilizzare gli addetti ai lavori sul tema dell'alimentazione come strumento di terapia ma anche di piacere e benessere del paziente".

Questionari provenienti dalle mense della Città della Salute e della Scienza di Torino dimostrano che i consumatori sono particolarmente interessati alla valorizzazione della qualità dei prodotti serviti nelle mense ospedaliere. Questo anche perchè il rapporto tra cibo e salute non deve limitarsi alla sola degenza ospedaliera ma deve anche diventare educativo e indirizzare i pazienti verso uno stile di vita e un'alimentazione più sana nel quotidiano.