All for Joomla All for Webmasters
Il Nostro Angolo di Libertà

Caccia alla truffatrice di anziani del Canavese

15 mila euro in contanti e gioielli. Questo il dato emerso dalle indagini.

Canavese, è caccia aperta. Ultima vittima una donna di 86 anni.

Sta mettendo a segno colpi da migliaia di euro da diverse settimane ormai e come vittima ci sono sempre persone anziane. Tra le tante denunce che i carabinieri hanno ricevuto, l'ultima è stata di una 86enne di Rivarolo Canavese a cui sono stati portati via più di 15mila euro tra contanti e gioielli.

Giorni fa, alla porta della signora, si è presentata una donna di circa 40anni che sosteneva di essere al telefono con il figlio della vittima. Con questo trucco vigliacco ha convinto la vittima ad andare in banca e ritirare tutto il contenuto della sua cassetta di sicurezza. La truffatrice non è nemmeno andata in banca con la vittima ma è stata in casa ad aspettare il suo ritorno e si è fatta consegnare tutto in seguito andando via e facendo perdere le sue tracce.

Solo dopo qualche ora l'anziana ha capito di essere stata imbrogliata con un abile raggiro. Ha chiamato subito il figlio che non sapeva assolutamente nulla dell'accaduto e non conosceva la truffatrice.

La signora anziana e suo figlio non hanno potuto fare altro che andare dai Carabiniei a sporgere denuncia contro questa persona che, ad ora, non è ancora stata identificata.

Noi del Centro Assistenza Famiglia di Zappalà Giuseppina da oltre 20 anni siamo specializzati in assistenza dedicata privata e i nostri operatori, competenti e fidati, si impegnano costantemente per far sentire i nostri pazienti amati e coccolati. Perché per noi ogni persona ha diritto di sentirsi amata! Senza dubbi.