All for Joomla All for Webmasters
Il Nostro Angolo di Libertà

Assistenza anziani: novità incentivi 2018 per la badante

Sono milioni le famiglie che oggi devono preoccuparsi di familiari anziani o disabili e destreggiarsi nei problemi legati alla loro assistenza.

Oltre a dover conciliare la propria vita ed il tempo a disposizione con i bisogni della persona assistita, bisogna anche tenere conto dei costi da sostenere per non far mancare l’assistenza necessaria ai nostri cari. Per questo motivo lo Stato prevede aiuti anche di natura economica a famiglie che si trovano in queste condizioni.

Ecco cosa prevede la normativa vigente per il 2018.

La badante

Come per qualsiasi altra posizione lavorativa anche il lavoratore domestico, categoria nella quale rientra anche la badante, viene regolamentato da un proprio contratto collettivo. Per anziani con pensioni basse è comprensibile che un familiare, che cerca di far assistere il suo caro, debba tenere conto del lato economico della questione.

Incentivi ed aiuti statali

Come detto lo Stato per queste situazioni presenta numerosi incentivi. Agevolazioni fiscali, assegni di invalidità, pensioni di invalidità, accompagnamento ed home care premium sono le misure sfruttabili per l’assistenza dei nostri cari anziani.

Agevolazioni fiscali per la badante

Fino a 2.100 euro di quanto speso per la badante può essere scaricato come detrazione al 19%. Agevolazione volta alle famiglie con redditi fino a 40.000 euro annuì

Assegno di invalidità

Prestazione economica, erogata a domanda, in favore di coloro la cui capacità lavorativa è ridotta a meno di 1/3 a causa di infermità fisica o mentale. Assegno erogato per tre anni e che va confermato a scadenza e, come importi, è differente in base ai contributi del disabile.

Accompagnamento

Misura dedicata ad invalidi nella misura del 100% che non possono svolgere le normali funzioni di vita quotidiana

Home care premium

Novità confermata dall’INPS nel 2018 che si rivolge però solo ai dipendenti pubblici che devono assistere un loro familiare. Trattasi di un contributo mensile di 1.050 euro, erogabile per 18 mesi, e soggetto a condizioni reddituali da verificare tramite ISEE

Il nostro centro, oltre che offrire assistenza a persone anziane, offre servizi anche per tutte quelle persone che non sono autosufficienti per i più svariati motivi (ragazzi, adulti, anziani). Se avete bisogno di informazioni sui nostri servizi non esitate a chiamarci, saremo lieti di darvi tutta l'assistenza possibile.