All for Joomla All for Webmasters
Il Nostro Angolo di Libertà

Assistenza agli anziani: come affrontare il “Christmas Blues”

Ed eccoci arrivati al periodo che per molti è considerato il più bello dell'anno. A Dicembre per le strade le luci illuminano la città, le case di quasi tutte le famiglie ospitano un albero tutto addobbato in attesa di accogliere ai suoi piedi i regali di tutta la famiglia e ovunque c'è aria di festa. Eppure noi che facciamo assistenza agli anziani da oltre 20 anni, ci siamo resi conto che proprio a causa di questa aria gioiosa sempre più anziani si sentono tristi, e sono colpiti proprio dal “ Christmas Blues” ovvero la depressione natalizia.

Che cos'è la depressione natalizia e come affrontarla


Il sintomo più comune della depressione natalizia è la malinconia. Chi come noi fa assistenza agli anziani nel quotidiano è abituano ad avere a che fare con questo sentimento. In questo periodo però caratterizzato da riunioni familiari e scambi di regali, negli anziani il senso di tristezza, dovuto spesso dalla perdita di una persona cara e dalla solitudine, si accentua. Come affrontare tutto questo? Non allarmatevi, questo tipo di tristezza è nella maggioranza dei casi passeggero, andrà via con il terminare delle feste. E' importane però non forzare chi prova questo stato d'animo. Per noi che facciamo dell'assistenza agli anziani il fulcro della nostra professione, è essenziale far sentire a suo agio chi prova questa tristezza, purtroppo agli occhi di molti ingiustificata.

Noi, di Assistenza Famiglia di Zappalà Giuseppina, sappiamo quanto è importante prendersi cura degli anziani e assisterli al meglio delle possibilità in ogni momento della loro vita, ma ancora di più in questo periodo dell'anno dove forse sono più sensibili. E' di vitale importanza affidare l'assistenza degli anziani a chi come noi sa davvero come farli sentire a casa ogni giorno dell'anno.