All for Joomla All for Webmasters
Il Nostro Angolo di Libertà

Asili e centri per anziani - Accettata la videosorveglianza

asilo
La camera ha approvato la normativa sulla videosorveglianza negli asili, strutture per anziani e disabili. Con 279 voti a favore, 22 contrari e 69 astenuti il testo finisce al senato. La legge consentirebbe l'installazione di telecamere in tutte quelle strutture, pubbliche e private, che lavorano con bambini, anziani e disabili (quindi con quelle persone indifese che rischiano di ricevere abusi) a condizione che tutti gli utenti e i lavoratori ne siano informati e che le riprese siano codificate, con codici a disposizione SOLO degli organismi certificati e della magistrature.
Questa legge è nata a seguito delle numerosissime segnalazioni di maltrattamenti negli asili, nelle strutture per la terza età e in quelle per disabili. Questa legge obbligherebbe tutte le strutture a mettersi in regola nel giro di 6 mesi dalla data di entrata in vigore della legge. Le strutture private dovranno provvedere da sole all'installazione di tali sistemi e poi dovranno avvisare gli organismi preposti al controllo. Per le strutture pubbliche, invece, sarà il comune a dover provvedere all'adeguamento. Questo darà certamente un taglio agli abusi di queste persone indifese aiutandole a vivere una vita più serena e tranquilla.
Vedremo nei prossimi mesi se questo non peserà comunque sulle tasche dei contribuenti per le strutture pubbliche. Una cosa è certa, per una volta, il grosso problema privacy non ha prevalso sulla necessità di controllare queste strutture e di proteggere delle persone indifese!